Il dramma delle bugie e delle falsità

“Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe”

Mark Twain

advisor-abbate-pinocchio-bugia-falsita

Per la Boldrini i migranti sono fondamentali per garantire il pagamento delle pensioni agli italiani. Orbene, come Advisor mi sono trovato più volte ad affrontare situazioni ove la mediazione era vitale, pur tuttavia, non ho mai inteso mentire.

La strumentalizzazione delle parole è, in particolare, una delle prerogative dei politici. La Boldrini, non è da meno. Ora, voler giustificare l’incapacità di porre un argine valido a tutto quello che è in atto non è facile, ma asserire che i migranti siano di fondamentale importanza per il pagamento delle pensioni è, forse, un po’ troppo.

Come faccio da sempre come Advisor, reputo che sia importante partire sempre in ogni dialogo con il piede giusto. Quindi, una volta per tutte, sarà il caso che tutta la classe politica la smetta di giocare con le parole e nel fare proclami buonisti a tutti i costi. Infatti, oramai, ripetono in maniera quasi ossessiva che è si debbono vincere gli egoismi nazionali in nome di una emergenza. Orbene, le cose non sono propriamente così.

Infatti, qui non si tratta di egoismi nazionali, ma di vera e propria sopravvivenza davanti ad una invasione di migranti. Se, nella moderna concezione, il migrante è considerato come colui che liberamente lascia il suo Paese d’origine in cerca di maggior fortuna, perché viene poi dimenticato di ricordare che nella realtà delle cose, i migranti continuano a sbarcare in Italia in maniera clandestina?

Advisor Abbate - barriera, negazione, ostacoloAllora, se da un lato è giusto che ogni essere umano abbia la facoltà di cercare un luogo sulla Terra dove possa vivere in maniera dignitosa, non può, però, essere che per far ciò si ammetta una illegalità.

Cioè, se un migrante perviene attraverso i consueti canali di trasporto, bene, ma quando questo li aggira palesemente e preferisce pagare ingenti cifre e addirittura con la vita stessa, allora, credo, che tutto questo non sia un bene. Una esistenza che possa essere dignitosa e libera è un qualcosa che ogni uomo e donna aspirano da infinti millenni.

L’attuazione di una corretta politica di controllo e di prevenzione non può essere un qualcosa di secondario. Il perpetrare il buonismo, il recitare facili propositi non serve a nulla.

Importanti ruoli istituzionali, come quello ricoperto dalla Boldrini, dovrebbero essere vigili su ciò che è legale e su quello che non rientra in quel quadro. In maniera sistematica, invece, si continua ad assistere al classico teatrino della politica.

Sempre più frasi del tipo “si debbono abbattere i pregiudizi nei confronti dei migranti”, si ripetono a pappagallo.

La popolazione italiana, salvo eccezioni, non ha problemi ad accogliere chi ne ha bisogno, ma è stanca di vedere che gente arrivata clandestinamente venga trattata meglio di chi paga le tasse, di chi è in cerca di un lavoro e via dicendo. Qui non si tratta di una chiusura, ma di una voglia di maggior rispetto e tutela nei confronti dei tanti italiani costretti a trovare soluzioni di ripiego per cercare di vivere in maniera dignitosa.

Concludendo, come si danno le case, l’alloggio, il vitto e quant’altro a chi entra da clandestino in Italia, perché non lo si fa per chi è italiano e vive in questo paese?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...