Leasing e factoring: un mondo tutto da scoprire

Il miglior carburante per alimentare il progresso mondiale è la nostra scorta di conoscenze e il freno è la nostra mancanza di immaginazione

Julian Lincoln Simon

Come Advisor, sono dell’avviso che il settore del credito specializzato sia un tema molto attuale che sta crescendo in tutto il mondo ma, tuttavia, ancora poco esplorato. Mi riferisco, in special modo, a due forme tipi di credito specializzato, quali il leasing e il factoring.

Seppure sia una forma di credito specializzato offerta da un certo numero di operatori del settore, di solito sono gli istituti bancari gli enti di maggior valenza per richiedere questi prodotti. Questi agiscono in due modi distinti e cioè: interiorizzando o esternalizzando le loro operazioni.

Da Advisor sono propenso al fatto che queste operazioni di finanziamento siano formule che meritano attenzione. Infatti, oltre essere fondamentale il controllare la frequenza di occorrenza di questi fenomeni, si dovrà prendere in considerazione sia i vantaggi sia gli svantaggi dati dalla esternalizzazione e dalla internalizzazione delle operazioni di leasing e di factoring.

In un recente convegno sulla materia, ho osservato come, sulla questione inerente, tanto per la internalizzazione quanto per l’esternalizzazione delle operazioni di leasing e di factoring, nella maggior parte dei casi, le risposte date dall’outsourcing, possano, forse, indicare una nuova tendenza per un modello organizzativo legato a ciò.

Probabilmente, in questa nuova tendenza predomina il maggior dinamismo richiesto per ovviare a tali funzioni. Tuttavia, è noto che la maggior parte delle banche, tendenzialmente, sono portate a internalizzare queste forme particolari di operazioni.

Nel settore del credito specialistico, tutto ciò è piuttosto una questione reale, anche perché sta guadagnando rilevanza su base globale l’importanza relativa al leasing e al factoring, appunto, come forma di credito specializzato. Come parte complementare a questo, l’analisi del factoring e dell’industria del leasing sono fondamentali al fine di capire come sono strutturati. Quindi dato che sono strumenti importanti che sono a disposizione di professionisti, imprese e aziende, vediamo, sinteticamente le loro funzioni.

Il Factoring

L’attività svolta da un factor è regolata dalle Legge numero 52 emanata nel 1991 dal Codice Civile all’articolo numero 1260. Questo è l’aspetto giuridico, mentre, quello tecnico consiste nello scegliere una figura che è esterna alla propria azienda, alla quale si andrà a delegare tutta la gestione inerente il proprio portafoglio cediti. Quindi, potrebbe rivelarsi utile per ottimizzare al meglio quelle che sono le risorse dell’azienda anche in ottica occupazionale.

Il Leasing

Anche questa è una formula che risulta essere utile per un impiego migliore delle risorse finanziarie. Infatti, si è davanti ad uno strumento che consentirà di poter avere a propria disposizione e utilizzo dei beni dietro il pagamento di uno specifico canone periodico. La sua praticità, di conseguenza, consiste nel fatto di poter ottimizzare al meglio quelle che sono le reali risorse finanziarie a disposizione di una azienda. Il versamento periodico di questo canone prevede che vi sia un cosiddetto intermediario finanziario, che potrà essere sia una banca oppure un istituto finanziario.

Pertanto, in conclusione, emerge chiaramente quanto sia opportuno scoprire meglio tutto ciò che riguarda il mondo del leasing e del factoring.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...