Quali sono i segreti per fare soldi sul mercato azionario?

Ciò che troviamo nelle fluttuazioni dei mercati finanziari non sono gli eventi stessi, ma le reazioni di milioni di individui, uomini e donne, a quegli eventi, il loro modo di sentire che certi fatti potranno influire sul loro futuro. In altre parole, il mercato azionario è fatto soprattutto di persone

Bernard Baruch

Da Advisor, ho sempre sostenuto che il principale segreto per operare correttamente sul mercato azionario sia l’onestà. Infatti, sarebbe del tutto superfluo indicare la professionalità come segreto, dato che questa è parte integrante dell’attività stessa.

Certo, anche l’onestà dovrebbe essere un qualcosa di normale, tuttavia, sarebbe sciocco il voler negare che molte persone coinvolte in questo particolare settore non operino in maniera corretta.

Quando vi è di mezzo l’insana e malata mania di fare denaro a tutti i costi, immancabilmente non vi è onestà, ma solo grandi bugie. Il mercato azionario è un mondo particolare, fatto di mille e una sfaccettatura.

Da Advisor, ho sempre reputato che la migliore strategia sia proprio quella di dire le cose come stanno e cioè che specialmente in questo campo poche cose sono davvero sicure. Non basta essere informati, infatti, per capire fino in fondo come i meccanismi che governano tutto il mercato azionario siano così delicati e complessi.

Di solito, chi promette facili e rapidi guadagni è semplicemente un succhia soldi. Se da un lato si possono realmente fare investimenti che possono essere molti positivi, dall’altro si deve tener bene a mente che basta davvero poco perché un trionfo si possa trasformare in un disastro.

Ecco, perché l’onestà deve essere sempre messa in primo piano.

D’altronde, il mercato finanziario è fatto di alti e di bassi. Molto di tutto ciò, risale a più di un secolo fa, ovvero quando i banchieri dell’élite degli Stati Uniti e dell’Europa si sono spostati da una economia di produzione a una speculativa. La speculazione è diventata pazza in una progressione geometrica a partire dal XX secolo, quando banchieri come Astor, Morgan, Schiff, Rothschild, e via dicendo, hanno cambiato il volto dell’economia introducendo operazioni speculative e rendendole popolari al pubblico.

Oggi, si è abituati a vedere persone che indossano abiti firmati seduti sulle proprie sedie davanti ai computer tutto il giorno alla ricerca di magiche intuizioni. Una tendenza, una moda, una illusione che porta a far credere di essere sopra gli altri.

Di contro, reputo che deve esserci un forte equilibrio e non una stupida esteriorità. Si deve assolutamente fare attenzione alle trappole disseminate, ad arte, nel mercato azionario.

Sono sempre stato dell’opinione che non sia assolutamente necessario fare delle cose straordinarie per ottenere dei risultati straordinari. Infatti, investendo periodicamente con intelligenza e senza fasi prendere dalla famelica voglia di fare soldi rapidamente, si possono effettivamente conseguire degli ottimi risultati.

I veri professionisti degli investimenti sono quelli che propongono solide e concrete realtà, non fantastici sogni. In fondo, la vecchia cara regola che dice che non si debba mai investire più del 10% del proprio budget è sempre più che mai attuale.

Quindi, in conclusione, il più grande segreto per ottenere un successo nel mercato finanziario è quello di affidarsi a professionisti seri, concreti e onesti e non a ciarlatani che promettono grandi guadagni per poi scomparire nel nulla.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...